Grignolino del Monferrato Casalese Celio 2005

Degustatore: Alessandro Franceschini Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2006


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: grignolino
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CANATO MARCO – Az. agricola Canato Marco
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Un rubino con grandi trasparenze e sfumature aranciate: si presenta così questo Grignolino del Monferrato Casalese di Marco Canato, di Vignale Monferrato. Denominazione che, forse, per molti, sicuramente per il sottoscritto, è caduta nel dimenticatoio, tanto sono rare le volte che viene in mente di bere vini ottenuti da questo vitigno. E’ stata una sorpresa, soprattutto vista l’insospettata complessità olfattiva che si è rivelata con gradualità nel bicchiere: mandorle e noci, pepe bianco, descrittore che forse maggiormente caratterizza questo campione, piccoli frutti rossi di bosco e fiori rossi, rosa e geranio in particolare, ed una certa vinosità che dona un tocco quasi rustico al quadro aromatico, ma per nulla penalizzante. In bocca prevale l’acidità e la quasi totale assenza, o, se preferite, la bassa percezione, della trama tannica: buona la lunghezza e la piacevole facilità di beva. Da servire fresco, intorno ai 16° C.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani