Greco di Tufo Tenuta Vicario 2010

Degustatore: Fabio Cimmino
Valutazione: @@@
Data degustazione: 05/2011


Tipologia: DOCG Bianco
Vitigni: greco
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: GROTTA DEL SOLE – Cantine Grotta Del Sole
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Sfuggente al naso, difficile da afferrare. Ricerca una sobrietà ed eleganza che possono essere facilmente confuse con il prevalere della voglia di non rischiare e gestire al meglio una vendemmia funestata da piogge inclementi. Dimostra di essere ancora giovane con le note fermentative seppur poco intense ancora presenti e predominanti. L’entrata in bocca è promettente anche se il finale un poco diluito ne limita, parzialmente, la portata di un apprezzabile allungo sapido. Sono fiducioso che un po’ di bottiglia aiuterà nei prossimi mesi in termini di espressività. Bianco di belle speranze che, sicuramente, in un millesimo più accomodante potrà avere anche ben altre ambizioni e riservarci qualche piacevole sorpresa. Lo beviamo su seppie e calamari grigliati.

RECENTI

  • Coste della Sesia Nebbiolo Castleng 2015

    Coste della Sesia Nebbiolo Castleng 2015

  • Olevano Romano Cesanese Collepazzo 2014

    Olevano Romano Cesanese Collepazzo 2014

  • Cesanese del Piglio Collefurno 2014

    Cesanese del Piglio Collefurno 2014

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani