Giovin Re 2003

Degustatore: B.A.O. Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2006


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: viognier
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: SATTA – Michele Satta
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Ci colpisce subito questo vino per il suo colore giallo paglierino dai riflessi dorati e per la glicerina che rimane sulle pareti del bicchiere. Un naso intenso e complesso dove s’intrecciano note fruttate, floreali e speziate. Troviamo della pesca gialla matura, un sottofondo di miele, rosmarino, e finissimi sentori di vaniglia. Dopo qualche istante salgono importanti profumi di marmellata di albicocche e pesche sciroppate, per finire con un’incisiva mineralità. Al gusto è avvolgente, quasi burroso, fresco e di grande equilibrio. Riemergono tutti i sentori percepiti al naso e faticano ad abbandonare il cavo orale. Lunghe sensazioni fruttate e speziate per un Viogner toscano strutturato e complesso.

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

  • POGGIO DEI GORLERI

    POGGIO DEI GORLERI

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani