Gaudium 2011

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2013


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: SESTERZIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Nebbiolo in purezza, vinificato e maturato esclusivamente in acciaio. Ne calice mostra un bel granato netto con ricordi rubini, trasparente, con quella tonalità tipica del nebbiolo proveniente dalle terrazze valtellinesi. Profuma di ciliegia, di amarena, rosa e viola, ossigenato dispensa sensazioni minerali e di tabacco biondo. L’assaggio rivela il tratto tipico del buon rosso valtellinese, classico: beva fluida, piacevolissima, succosa, un perfetto equilibrio tra freschezza, tannino e polpa, con un’alcolicità misurata e già integrata. Molto bello il finale, puntellato di venature di liquirizia, sapido, di buona lunghezza, ma soprattutto godibilissimo e invitante. Con l’annata 2011 sono state prodotte 3.750 bottiglie. Un compagno ideale a tavola, con la cucina tipica valtellinese, da provare con risotto, bresaola e bitto (nella preparazione, quando avrete ottenuto la tostatura del riso sul soffritto di cipolla, versate un bicchiere di Gaudium e fatelo evaporare), taròz con casera e pancetta, umido di manzo con funghi porcini.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani