Gattinara Osso S.Grato 2000

Degustatore: Fabio Cimmino Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 06/2005


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: ANTONIOLO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


E’ questo sicuramente il cru in cui, più di tutti gli altri vini, si esalta la mineralità ferrosa e rugginosa del terroir. I profumi sono di grande ampiezza e complessità. Piccoli frutti rossi e raffinate note floreali completano il quadro al naso mentre in bocca l’acidità mantiene la tensione del sorso e rinnova la piacevolezza del bere, bicchiere dopo bicchiere. Un fuoriclasse che riesce a coniugare struttura ed eleganza rimanendo tradizionale. Un vino fedele fino in fondo a se stesso senza tradire le sue origini e che, allo stesso tempo, sa essere accessibile e godibile per tutti. Un Gattinara senza fronzoli e affatto banale, che ti conquista lentamente e si lascia ricordare a lungo. Persistenza da manuale.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani