Gaiaccia 2006

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2008


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: sangiovese 70%, merlot 30%
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: FATTORIA LE SORGENTI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il nome di questo rosso toscano prende origine da “gaia”, ovvero il mondo collettivista della teoria di James Lovelock e “accia”, che è una accezione tipica toscana che identifica un luogo difficile, aspro, ma ricco di fascino. Il Gaiaccia 2006 ha un colore rubino di buona intensità senza eccessi di concentrazione; all’olfatto attacca suadente e morbido, con note di mora matura, amarena, ciliegia, poi liquirizia, sfumature di china, leggero cacao, ginepro. In bocca ha una misurata presenza tannica, molto fine, un bel frutto ampio sorretto da ottima freschezza, una sottile vena sapida, bella speziatura nel finale lungo e piacevole, il corpo non ha eccessi e l’alcol è ben fuso con le altre componenti.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani