Friuli Isonzo Pinot Grigio “Grigio Mascalzone” Rive di Giare 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@
Data degustazione: 11/2004


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: pinot grigio
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: FEUDI DI ROMANS – Azienda Agricola Lorenzon
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


I sesti d’impianto a guyot francese hanno una densità di 4500-5000 piante per ettaro, segno preciso di una volontà di recupero su una quantità intenzionalmente ridotta di uva per pianta, a tutto vantaggio di una maggiore concentrazione. Questo “Grigio Mascalzone” (il produttore ci rivela “per la sua capacità di stupire ad ogni vendemmia”), esprime alla vista un colore giallo paglierino intenso e luminoso, con delicati richiami dorati. Simile nei profumi alla versione “Rive Alte”, qui sembra avere una marcia in più, evidenziando una maggiore forza espressiva dove, tra le sensazioni agrumate di cedro e limone pur presenti, appare la nota di artemisia e fiore di acacia in bella evidenza. L’impatto gustativo è pieno e testimonia una struttura più che buona per questa tipologia, freschezza ed equilibrio lo caratterizzano, mentre il frutto agrumato ritorna senza eccessive asprezze, donando una sensazione di pulizia in bocca che si protrae fino a lasciare una leggera sfumatura amarognola. Servitelo a 11-12° con una bella brandade o dell’ottimo prosciutto di Sauris, zuppa di rane, gnocchi al pesto, petto d’oca affumicato con composta di mele.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani