Friuli Isonzo Malvasia 2008

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 09/2010


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: malvasia istriana
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: TENUTA DI BLASIG Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Con la malvasia istriana si scende a quaranta quintali d’uva per ettaro, il vigneto nasce sempre nel 1968 ma con il tempo subisce modifiche anche nella metodologia di allevamento, oggi è un misto di sylvoz e spalliera corta (guyot). La versione 2008, vinificata esclusivamente in acciaio, con fermentazione a temperatura controllata e contributo di lieviti selezionati, si offre alla vista di colore dorato lucente, con uno spettro di profumi che ci riporta facilmente al vitigno, si parte con le erbe di campo, sentori floreali di fiori carnosi, magnolia bianca, leggera passiflora, poi arriva il cedro, l’ananas maturo, il melone invernale, sfumature di pepe, fieno, spezie essiccate. La bocca si manifesta equilibrata, sapida con un frutto ampio e morbido, non senza le giuste componenti agrumate che gli donano un buon slancio gustativo, il sapore è prolungato grazie anche all’apporto quasi salino che stuzzica non poco la beva. Sfiora la quarta chiocciola.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani