Friuli Isonzo Friulano 2009

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2010


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: tocai friulano
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: TENUTA DI BLASIG Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Chi ci legge da tempo non ha certo bisogno di sentirsi raccontare la storia del tocai, che oggi non può più comparire sulle etichette dei vini; ormai sono due anni che escono tutti come Friulano, compromesso meditato e non da tutti apprezzato, ma che alla fine appare l’unico possibile per non sconvolgere un’immagine consolidata del prodotto. Del resto “friulano” era già parte del nome del vitigno e identifica in modo inequivocabile la matrice regionale. Ma veniamo al vino isontino annata 2009: dei tre bianchi che ho avuto modo di degustare in questa occasione è certamente quello che più mi ha convinto, non tanto per un mio da sempre dichiarato debole per questo vitigno, quanto per la sua più spiccata personalità. Presenta un colore dorato chiaro e luminoso, bouquet di ottima ampiezza, suggestivo nei toni di fiori di zagara e mandorlo, di pesca gialla, mela golden, ma anche riverberi di agrumi maturi, frammisti ad accenti di ruta, santoreggia, melissa, con finale di mandorla amara e minerale. L’approccio gustativo è ricco di sapore, equilibratissimo nel dosaggio alcol-acidità, anch’esso sapido, scorre piacevole e ampio, persistente, molto in sintonia con le sensazioni percepite all’olfatto.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani