Friuli Isonzo Malvasia 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2014


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: malvasia istriana
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: TENUTA VILLANOVA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Nasce dal vigneto Saccoline, le uve di malvasia sono state vendemmiate il 24 settembre 2012, dopo la diraspatura e la pigiatura hanno subito una macerazione a freddo in pressa, decantazione a freddo del mosto e fermentazione a temperatura controllata. Il vino è rimasto per alcuni mesi sui propri lieviti. Ha un bel colore paglierino vivace e luminoso con profumi di biancospino, cedro, ribes bianco, pesca, leggerissima banana, erbe aromatiche e fieno. Ottima corrispondenza al palato, freschezza decisa, ritorno agrumato e di frutta appena matura, intensa sapidità, nette sensazioni minerali e finale con venature di mandorla dolce e timo. Da provare con verdure fritte, risotto con i gamberetti, pesce grigliato, come accompagnamento a formaggi tipici come il Latteria (formaggio a latte crudo ottenuto prevalentemente dalla razza locale “pezzata rossa”, senza l’utilizzo di fermenti industriali né di alimentazione a base di insilati di mais), in una versione poco stagionata.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani