Friuli Aquileia Pinot Grigio 2007

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 09/2008


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: pinot grigio
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: VITAS – Villa Vitas
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Il Friuli è una regione per certi aspetti atipica: mentre in tante altre zone si lavora per adeguare i vini al gusto del mercato, finendo in molti casi con il perdere un po’ il polso del territorio e delle qualità espressive della materia prima a disposizione; qui si perseguono obiettivi differenziati, da una parte abbiamo una corrente che cerca il vino “puro” o “vero” che dir si voglia, per intenderci la scuola di Gravner, Radikon ecc., dall’altra, e soprattutto in aree come la doc Aquileia, vige il rigore e una caparbia fiducia nelle potenzialità di una lunga tradizione enoica. Tutto questo fa sì che sia possibile trovare vini dal carattere ben delineato e riconoscibile, con in più, rispetto al passato, una migliore capacità ed esperienza in vigna e in cantina per ottenere risultati elevati. Questo Pinot Grigio è un esempio di precisione interpretativa, presenta un bel colore giallo paglierino medio con sfumature verdoline e un bouquet di grande pulizia, con note di mela golden, susina, agrumi, fiori di campo, mallo di noce, fiori di acacia e sensazioni quasi salmastre. Al palato ha una stuzzicante vena acida e un frutto agrumato intenso che ci ricorda il cedro, il lime, la scorza di limone, il tutto velato da una piacevole sapidità. Il finale si mantiene lungo ed equilibrato, con tutti i tratti del vino giovane e ancora nella prima fase della sua vita.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani