Friuli Aquileia Pinot Bianco 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2011


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: pinot bianco
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: CÀ BOLANI – Tenuta Cà Bolani
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Paglierino intenso con venature verdognole, pesca, banana verde, agrumi, leggera mandorla e un tocco di erbe aromatiche caratterizzano questo piacevole Pinot Bianco. Al palato ha ottima acidità e un frutto dolce e gustoso, con nuances agrumate e tocchi sapidi, prosegue lasciando sensazioni molto gradevoli e prolungate. Meno di 10 euro per un vino di ottimo impatto, che non manca di sfumature minerali e gessose, giovane e predisposto sicuramente a crescere ancora. Da provare con aringhe alle verdure, torta di erbe e montasio, minestra di orzo e fagioli, spaghetti al silene, gnocchi di zucca e ricotta, cozze gratinate, baccalà, datteri di mare in sughetto.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani