Freisa d’Asti Bugianen 2004

Degustatore: Fabio Cimmino Valutazione: @@@
Data degustazione: 05/2005


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: freisa
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LA MONTAGNETTA – Azienda Agricola di Domenico Capello
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


La Freisa uno se l’aspetta sempre frizzante. Quando è ferma quindi, bisogna specificarlo: “bugianen” come si dice in piemontese. Tutte le fasi di vinificazione avvengono rigorosamente in vasche d’acciaio a temperatura controllata. Questa versione viene ottenuta con un 20% di uve che vengono lasciate ad appassire in vigna ed aggiunte solo successivamente, quando il rimanente 80% della massa dell’uva è ormai giunto quasi a fine fermentazione. Una scelta che secondo me, se da un lato apporta una maggiore struttura e sostanza dall’altro penalizza il vino in termini di freschezza e dinamicità al palato. Il colore è più concentrato e gli aromi al naso sono decisamente intensi anche se non particolarmente complessi. Si sentono i classici piccoli frutti di bosco e si avvertono le tipiche, seppur lievi, sfumature floreali. Buona la coerenza gusto-olfattiva. Il vino si accompagna, preferibilmente, a preparazioni di carne bianca particolarmente gustose e saporite, non troppo impegnative.

RECENTI

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani