Frascati Superiore I Vigneti del Casale 2002

frascaticasaleDegustatore: laVINIum Valutazione: @@@

Data degustazione: 11/2003

Tipologia: DOC Bianco

Vitigni: malvasia di Candia, malvasia bianca, trebbiano giallo, bombino, bello, altri vitigni locali

Titolo alcolometrico: 12,5 %

Produttore: CASALE MATTIA – Azienda Agricola Casale Mattia

Bottiglia: 750 ml

Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro

Da lungo tempo ormai questo vino “base” di Casale Mattia tiene alto il nome del Frascati in tante enoteche e ristoranti italiani. Semplici le chiavi del suo successo: il rispetto della tipicità, la bevibilità facile ed un rapporto qualità/prezzo da campione. Non ha grandi pretese ma chi lo acquista ne resta sempre soddisfatto. Ha un colore giallo paglierino tenue con qualche riflesso verdolino in gioventù, impatto aromatico fresco di salvia e menta, dal quale si elevano i profumi di fiori bianchi e frutti a polpa bianca quali mela e pera. Al termine della olfazione si avverte una piacevole nota mandorlata. In bocca mostra uno spessore più che apprezzabile tra lingua e palato, bilanciato da buona acidità e da sapidità ancor più in evidenza come spesso accade ai prodotti di queste colline vulcaniche. Durante la masticazione ci si compiace della piena corrispondenza gusto-olfattiva, vi si ritrova il frutto bianco e la mandorla dolce, e nel finale restano le note mentose che ricordano l’inizio dell’analisi organolettica… il cerchio si chiude più che degnamente, soddisfacendo ed invitando ad un rinnovo più spensierato della beva.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani