Fidenzio 1998

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2001


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon 50%, cabernet franc 50%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: SAN LUIGI – Podere San Luigi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il fatto che questo rosso dalle grandi aspirazioni passi tra i 15 e i 20 mesi in barrique, che l’uvaggio sia tutto a base cabernet, la dice lunga sulle intenzioni del produttore. Il Sassicaia, qui a Bolgheri, si sa, ha fatto da apripista, ha creato uno stile (o meglio ripreso) che ha lasciato le tracce evidenti di ciò che si può fare con i rossi da cabernet e merlot in queste zone. Quindi il Fidenzio non pecca certo di originalità o innovazione, ma rimane il fatto che è un vino dalle potenzialità notevoli, ogni anno più interessante. E l’aspetto visivo è il primo segnale della sua forza ed energia: colore impenetrabile, rubino melanzana, molto compatto, l’unghia è praticamente invisibile; la consistenza è molto buona. All’olfatto è molto vicino alla piena intensità, ha un naso elegantissimo, anche originale, equilibrato, con note di frutta matura (ribes nero, mora), una forte presenza di liquirizia e toni balsamici. Il legno è presente e leggermente dissociato, ma è solo questione di tempo, un ulteriore affinamento gli consentirà una perfetta fusione nella trama del vino. La bocca è calda, il corpo pieno, i tannini fini ma non del tutto assorbiti dal frutto che non esplode, le sensazioni sono più contenute, è ancora presto per giudicarlo in modo definitivo, ma è evidente la notevole eleganza del prodotto.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani