FEUDI DELLA MEDUSA

logo_feudimedusaIndirizzo: Podere San Leonardo, 15 – 09010, Santa Margherita di Pula(CA)
Telefono: +39 070 9259019
Fax: +39 070 9245449
WWW: www.feudidellamedusa.it
Email: info@feudidellamedusa.it


laVINIum – 04/2009
Torniamo a parlare di Feudi della Medusa, una delle realtà più interessanti di quella straordinaria isola che è la Sardegna. Heide e Francesco Siclari continuano a proporci vini di altissima qualità, difficile non rimanerne colpiti. Nonostante l’ampio numero di tipologie prodotte, il livello qualitativo resta sempre elevato, grazie anche al contributo dell’enologo Donato Lanati.
Questa volta vi presentiamo due bianchi e un rosso: il Vermentino di Sardegna Albithia 2006, vinificato in acciaio, lo chardonnay Alba Nora 2006, che subisce un affinamento in barrique e il rosso Crisaore 2005, ottenuto da cagnulari, bovale e altre uve presenti in azienda, allevate ad alberello.

10/2007
Un siciliano e una tedesca trapiantati in Sardegna, innamorati di questa terra, del vino e della musica. Francesco Siclari, la moglie Heide e il figlio Sliman sono “atterrati” nella zona di Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, agli inizi degli anni novanta con l’intento di far rinascere la vite dal desolante panorama di abbandono che si trovarono di fronte.
Francesco era già stato in quel luogo trentanni prima ed era rimasto affascinato dalla vista di una serie interminabile di vigne impiantate ad alberello con cui i contadini rifornivano la cantina sociale. Poi, come è accaduto in molte altri parti del centro-sud, il lavoro faticoso e gli scarsi introiti spinsero molti ad investire i loro sforzi in altre attività. Ritrovarsi davanti quel deserto fu un grande choc, che lo convinse a fare di tutto per ridare a quella terra la dignità che meritava e produrre vino di qualità.
Così si rivolse a Francesco Lizio, esperto geologo e pedologo, all’enologo Donato Lanati e al prof. Attilio Scienza per selezionare i terreni migliori e i vitigni ideali, e nel 1996 iniziarono i primi impianti. L’azienda ha iniziato la produzione nel 2000 e oggi vanta 50 ettari di proprietà e 20 in affitto con una produzione media annua di 200.000 bottiglie.
Tre le linee di produzione: i “Vini Autoctoni” ottenuti con le uve tipiche della Sardegna, le “Antiche Rare Vigne”, vini prodotti con uve provenienti dai migliori crus con età superiore ai 40 anni, i “Mitologici”, assemblaggi di uve internazionali da tempo ambientate in queste terre e allevate in vigne particolrmente vocate.
Noi abbiamo degustato quattro vini, tutti provenienti dalla linea Autoctoni, e viste le ottime impressioni avute speriamo in futuro di potervi presentare anche il resto della gamma.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Alba Nora Bianco2006da 15 a 25 euro@@@@
Biddas2005da 7,50 a 10 euro@@@@
Cannonau di Sardegna2005da 10 a 15 euro@@@@
Crisaore2005da 15 a 25 euro@@@@
Ladone2005da 15 a 25 euro@@@@
Vermentino di Sardegna2005da 5,00 a 7,50 euro@@@
Vermentino di Sardegna Albithia2006da 10 a 15 euro@@@@

RECENTI

  • Franciacorta Extra Brut Rosé Monique

    Franciacorta Extra Brut Rosé Monique

  • Alta Langa Extra Brut M+M 18 Perpetuelle Sbagliato 2018

    Alta Langa Extra Brut M+M 18 Perpetuelle Sbagliato 2018

  • Rosso Agar 2018

    Rosso Agar 2018

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2024 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani

mdstudiowebagency - Realizzazione, Restyling, e manutenzioni siti Web
Contatti Tel. 3921585226 - E-mail: mdstudioagency@gmail.com