FATTORIA ALOIS

Indirizzo: Località Audelino – Via Ragazzano – 81040, Pontelatone(CE)
Telefono: + 39 0823 876710
Fax: + 39 0823 876914
WWW: www.vinialois.it
Email: info@vinialois.it


laVINIum – 06/2003
Ha solo due anni ed un nome lungo come la storia di un’arte: quella delle sete di San Leucio. La casa vinicola Alois nasce dalla passione di Michele, 67 anni, ultimo erede della famiglia Alois, di origine francese e celebre per la produzione delle famose sete in quel di San Leucio: piccolo capolavori d’arte esportate in tutto il mondo, anche alla Casa Bianca. Gianfranco, il figlio, assessore regionale, lo sostiene.
I 40 anni di lavoro nella seta sono molto di più dei soli due in cantina. Il vino è un’altra cosa, ha i suoi tempi e la strada da percorrere è ancora lunga. Il vitigno coltivato sui nove ettari di proprietà è il Casavecchia, vitigno finalmente recuperato. I due vini di punta sono stati presentati l’anno scorso ad Ischia l’Optimum è affinato in barrique di ciliegio mentre il Trebulanum in quelle più classiche di rovere di media tostatura. Dopo quell’esordio più che positivo, si è registrato, con l’annata 2001, un passo indietro dovuto forse a un’annata meno favorevole o più probabilmente, a sentire i vini, a problemi nella fase di vinificazione. Entrambi non hanno convinto.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Caiatì Pallagrello Bianco2011da 7,50 a 10 euro@@@
Optimum2001da 7,50 a 10 euro@@
Pallagrello Nero Cunto2011da 10 a 15 euro@@@
Trebulanum2001da 7,50 a 10 euro@

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani