Etna Bianco Superiore Pietramarina 1997

pieben1Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@
Data degustazione: 03/2001


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: carricante
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: BENANTI – Azienda Vinicola Benanti
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Esame visivo: Cristallino, bel giallo paglierino intenso con nuances verdoline. Tra abbastanza consistente e consistente. Esame olfattivo: Si apre al naso subito con una intensa nota floreale che ricorda i fiori di zagara, seguita da profumi di frutta matura, quasi esotica (si mescolano pesca, mela e mango) su un sottofondo lievemente minerale. La qualità è fine. Esame gustativo: Secco, caldo, con un giusto nerbo acido e buona sapidità; in bocca si conferma intenso, ma un po’ più povero nella persistenza, ha raggiunto un buon equilibrio, anche se mostra qualche lieve pungenza acidula. Il corpo è di buona eleganza, senza pesantezze o stucchevolezze. La qualità si conferma fine. Stato evolutivo: Pronto, in una prima fase di maturità. Giudizio finale: Interessante bianco da uve Carricante, dall’olfatto non potente ma variegato; al palato si mostra un po’ più incerto, con qualche scompostezza nella componente acida, ma complessivamente più che valido. Cede leggermente nel finale, un po’ scarno. Abbinamenti: ideale con piatti a base di pesce, anche abbastanza elaborati. Provatelo con la tonnina alla siciliana (con cipolle, capperi, prezzemolo, pomodori e vino bianco secco), anguille in umido ecc.

RECENTI

  • Barbera d’Asti Poderi dei Bricchi Astigiani 2016

    Barbera d’Asti Poderi dei Bricchi Astigiani 2016

  • Barolo Bussia Dardi Le Rose 2012

    Barolo Bussia Dardi Le Rose 2012

  • VignaAlta 2015

    VignaAlta 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani