Donalìa 2015

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2017


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: primitivo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: PODERI DELLE MURA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Dedicato al padre Donato Calia, questo primitivo nasce da vigne situate a circa 470 metri di altitudine, sulle colline dell’Alta Murgia barese, in condizioni di bassa umidità e notevole escursione termica; subisce una macerazione di circa 6 giorni a contatto con le bucce, a fine fermentazione passa in botti di roverre dove matura per circa 5 mesi, a cui segue un periodo di affinamento in bottiglia. Con la vendemmia 2015 sono state prodotte 7500 bottiglie. Apre i giochi un colore rubino con riflessi granati con la luce che lo attraversa senza difficoltà, a dimostrazione di una concentrazione non cercata a vantaggio di un maggiore equilibrio espressivo. Accostato al naso emerge il frutto, ciliegia e amarena con qualche guizzo verso la susina, il legno è già in buon amalgama, poi arrivano spezie fini, richiami alla curcuma, al pepe bianco, leggero rabarbaro. Al palato è fresco e molto sapido, tannino setoso e perfettamente integrato, un primitivo di ottima finezza che sembra avere le carte per evolvere a lungo. Prima annata che lascia ben sperare…

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani