Don Antonio Primitivo 2014

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: primitivo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: COPPI – Cantine Coppi Vini del Marchesato
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Proviene dal vigneto sito in Contrada Marchione nel comune di Conversano, in zona collinare con terreno a prevalenza calcareo-argillosa; la vigna risale ai primi del ‘900 ma è stato necessario effettuare il reimpianto negli anni ’90. Le uve subiscono una macerazione carbonica di circa 8 giorni, la fermentazione malolattica si svolge in botti di rovere di Slavonia da 100 hl, dove il vino resta a maturare per almeno 6 mesi, infine affina in bottiglia per almeno un anno. Nel calice presenta un bel colore rubino profondo, profuma di rose appassite, ciliegie e amarene in confettura, arricchite da una delicata vena speziata di cannella, cacao e liquirizia. Sorso generoso, ampio, pervaso da un’ottima freschezza, il frutto maturo domina la scena e il tannino è decisamente morbido e vellutato, l’alcolicità elevata non si nota se non per il leggero calore che sviluppa, ma il vino ha un equilibrio davvero ragguardevole. Ad un passo dalla quinta chiocciola.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani