Dolcetto di Dogliani Vigna Dusin 2004


Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 0/


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: COZZO MARIO – Cascine Lasagna e Braida
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Eccoci di fronte a un Dolcetto che, pur assumendo un carattere più deciso, visibile già nel colore più concentrato e nella maggiore potenza alcolica, continua a presentare quelle caratteristiche di tipicità, freschezza, vivacità aromatica e gaudente serbevolezza grazie alla permanenza esclusivamente in acciaio. Davvero piacevole alla vista, si presenta rubino-violaceo fitto e di buona concentrazione, con unghia compatta. Al naso è intenso e intrigante, l’altitudine del vigneto (470 m. slm) garantisce un’ottima escursione termica a tutto vantaggio della freschezza e dinamicità dei profumi; il frutto è quasi appetibile, ciliegia, amarena, fiori rossi carnosi, addirittura richiami tipici di profumeria. In bocca ha buon spessore ma senza esagerare, tannino fine e delicatamente aggressivo, frutto croccante e bella acidità, finale amarognolo e caratteristico, con a renderlo più intrigante una sottile ma persistente sapidità. Servitelo a 17-18° C con antipasti di salumi e formaggi saporiti, tagliatelle al ragù, cannelloni al ripieno di carne, coniglio in casseruola, cosciotto d’agnello arrosto. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

RECENTI

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani