Dolcetto di Dogliani 2004

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2006


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CASCINA CORTE
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Rubino violaceo intenso e di grande luminosità; al naso presenta un intenso profumo di ciliegia matura, mirtillo e fragolina di bosco, molto piacevole e di grande tipicità, con finale gradevolmente minerale. Al palato, oltre a presentare un tannino vivace e una bella corrispondenza di frutto, si apre ad una bella sapidità che accompagna a lungo le sensazioni persistenti. Un vino che, riassaggiato a distanza di otto mesi, conferma grandi doti di piacevolezza e bevibilità. Servitelo attorno ai 16° C con terrine di pollame nobile, cannelloni al ripieno di carne, cosciotto d’agnello arrosto, formaggi a pasta semidura ben stagionati.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani