Dolcetto di Diano d’Alba Söri Crava 2004

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 09/2005


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: N/A
Produttore: ABRIGO GIOVANNI – Azienda Agricola Abrigo Giovanni
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: N/A


Rubino di buona intensità con riflessi purpurei, naso con bel ventaglio floreale, suggellato da sentori di ciliegia, amarena, mirtillo, leggero balsamico, poi note di catrame, foglie secche. In bocca ha tannino abbastanza duro, una certa aggressività e un’acidità spiccata, la persistenza è piuttosto breve. Il vino ha bisogno di tempo per assestarsi ma promette buoni sviluppi.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani