Dolcetto d’Alba Sorì 2004

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2006


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: SCHIAVENZA – Azienda Vitivinicola Schiavenza
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Ottenuto dal vigneto a dolcetto con la migliore esposizione (sud-est), situato proprio a ridosso dell’azienda, questo rosso di pregio manifesta un colore di grande fascino, rubino intenso e scuro, compatto. Al naso ci dona un frutto intenso e maturo, ma colpisce per la nota di tannino, raramente percepibile al naso in questa tipologia, seguita da toni quasi ferrosi, minerali, richiami animali, indubbiamente complesso e particolare. All’assaggio conferma la struttura importante e il tannino quasi esuberante, che per chi non è abituato ai vini di Serralunga e in particolare di questa azienda può apparire spiazzante, ma la ricchezza di polpa, la complessità aromatica, bilanciano perfettamente questo Dolcetto per potenza vicino ad un Dogliani Superiore. Va da sé che può permettersi di affinare ulteriormente in bottiglia per un buon numero di anni, senza temere i rischi del tempo; difficile però resistere alla tentazione di aprirne un’altra!

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani