Divo 2001

divborDegustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 09/2002


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: verdeca, chardonnay
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: BORGO CANALE
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Cristallino, giallo paglierino con riflessi verdolini, ben composto nel bicchiere sul quale, allo scuotimento, si formano archetti abbastanza fitti che scendono in lacrime di apprezzabile larghezza: abbastanza consistente/consistente. Esame olfattivo: Di medio-alta intensità l’impatto, vegetale di base, di mandorla verde e mela verde, accompagnato da profumi floreali di fiori bianchi carnosi di gelsomino e soavi di lavanda. Infine il frutto, la mela si conferma e matura in mela golden, il carnoso cedro affiora ed anche lui con l’ossigenazione si fa candito, ed affiorano insieme note di miele millefiori. Di grande soavità, pulizia olfattiva e complessità. Esame gustativo: Secco anche se la pronunciata morbidezza e le sensazioni olfattive ci fanno apprezzare in lui una certa dolcezza, sostenuto egregiamente da nerbo acido in quantità, e sapidità. Alla masticazione ripropone le sensazioni olfattive, soprattutto le fruttate e citrine dolci. Il finale è ammandorlato, a tratti gradevolmente mineral-gessoso, con lieve ritorno alcolico nel retronaso. Stato evolutivo: Quasi pronto. Giudizio finale: Buone la tessitura e la compostezza di questo bianco pugliese che ha solo bisogno di amalgamare le componenti acida ed alcolica per ancora qualche mese, poi darà il meglio di sé, ipotizziamo l’apogeo a due anni dalla vendemmia. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Riuscitissimo il matrimonio tra la locale verdeca e l’internazionale chardonnay, la prima a rendere scorrevole la beva con la sua acidità e le sensazioni vegetali, il secondo a dar corpo, frutto e dolcezza. Si esprime il meglio se bevuto ad una temperatura di 12° circa, stappato al momento di servire in calici a tulipano stretto e svasato in l’alto. Abbinamenti: Buono con antipasti a base di pesce pregiato, carpaccio di pesce spada, di salmone o anche le loro versioni affumicate. Primi piatti ai frutti di mare, spaghetti allo scoglio, risotto alla pescatora. Perfetto anche con carni bianche proposte con spezie dolci, da non mancare con il pollo al curry.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

  • LA MASERA

    LA MASERA

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani