D’istinto Sangiovese-Merlot 2000

roscal99Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2001


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: sangiovese, merlot
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: CALATRASI – Casa Vinicola Calatrasi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Limpido, luminoso, quasi cristallino, di un bel rosso amarena, di buona compattezza e profondità; i numerosi archetti che formano progressivamente lacrime dense e lente ne attestano la consistenza piena. Esame olfattivo: Bello l’attacco iniziale, quasi intenso e netto di amarena, seguita da ciliegia selvatica su un fondo floreale di rosa, una punta di tabacco e chiodo di garofano chiudono il ventaglio ancora in formazione. La qualità è senz’altro fine, senza sbavature. Esame gustativo: Impatto quasi morbido al palato, su un corpo pieno si alternano tannini fini ma decisi a una notevole vena fresca, la sensazione pseudocalorica è corroborante; è equilibrato in bocca, intenso e di buona persistenza, molto fedele all’olfattiva, con ritorni fruttati ampi e piacevoli. Buona fusione fra i due vitigni. Qualità confermata. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Questo uvaggio ‘alla toscana’ impressiona per la sua fresca vitalità, è quasi gioioso, molto ben fatto, come del resto tutti i vini di questa azienda. L’impronta è quella della serbevolezza, dell’immediatezza, ma non senza una sua personalità. Consigliamo di degustarlo in calici per vini rossi morbidi di buon corpo come il Chianti Classico. Abbinamenti: Può accompagnare senza difficoltà primi piatti saporiti a base di carne, come le pappardelle al cinghiale o al sugo di lepre, carni rosse sia alla griglia che con intingoli.

RECENTI

  • Barbera d’Asti Poderi dei Bricchi Astigiani 2016

    Barbera d’Asti Poderi dei Bricchi Astigiani 2016

  • Barolo Bussia Dardi Le Rose 2012

    Barolo Bussia Dardi Le Rose 2012

  • VignaAlta 2015

    VignaAlta 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani