D’istinto Magnifico 1998

magcal98Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 02/2002


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: nero d’Avola, syrah, sangiovese, merlot, cabernet sauvignon
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: CALATRASI – Casa Vinicola Calatrasi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Esame visivo: Limpido, di colore rubino violaceo di buona profondità e media concentrazione; la prova della fluidità mette in risalto un buon numero di archetti e, soprattutto, lacrime dense e ampie: tra abbastanza consistente e consistente. Esame olfattivo: Naso ‘dolce’, intenso e di buona persistenza, che mette in evidenza un bel fruttato fresco e maturo di prugna e ciliegia in confettura, anche candita, frutti di bosco, tamarindo, un leggero speziato di chiodo di garofano e pepe, vaniglia e cioccolato. Sul finale emergono anche note tostate, di tabacco e un chiaro sentore mentolato che ricorda l’After Eight. Qualità che sfiora l’eccellenza. Esame gustativo: Secco, caldo, corpo di bella struttura, buona acidità, tannico ma fine, buona morbidezza. La bocca è pervasa dal frutto, intenso e succoso, molto persistente, la ciliegia torna prepotente, soprattutto candita, poi il tamarindo e l’After Eight. Il finale è molto piacevole, senza amaritudini, con le note olfattive che si ripropongono fedelmente. Qualità eccellente. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Chi ci segue da tempo sa che abbiamo dedicato un articolo a Calatrasi, un’azienda poliedrica, che produce vino in Sicilia, Puglia e Tunisia. In quell’occasione degustammo otto splendidi vini. Ora l’azienda ci ha inviato il Magnifico, quello che a nostro avviso è il vino migliore. Un vino che nasce puntando al mercato internazionale (non a caso ha la descrizione in retroetichetta in lingua inglese), ciononostante mostra la stoffa e l’esuberanza tipicamente siciliane, l’uso del legno è contenuto e col tempo tenderà a fondersi completamente con i cinque vitigni di cui è composto. Una prova davvero notevole. Servire a 18° in bicchieri per Napa Valley Cabernet Sauvignon. Abbinamenti: Maccheroni al forno, pasta ‘a Norma (con melanzane, pomodoro e ricotta salata), pappardelle al sugo di lepre, costate di maiale ripiene, agnello alla messinese, capretto arrosto con patate.

RECENTI

  • Maru Rosso

    Maru Rosso

  • Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

    Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

  • Igitì 2017

    Igitì 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani