Collio Sauvignon 2013

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2014


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: sauvignon
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: FIEGL
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


L’annata 2013 si è rivelata interessante per il Sauvignon, raccolto nella seconda settimana di settembre. Per questo vino si è preferito effettuare una vinificazione e una maturazione esclusivamente in acciaio, mantenendo però il contatto con le fecce fini fino all’imbottigliamento. Il calice si tinge di giallo paglierino vivace, impossibile non riconoscere al primo impatto questa varietà semiaromatica, va detto però che le sensazioni caratteristiche di foglia di pomodoro, salvia, peperone, sambuco e vegetali in genere, sono misurate e lasciano ampio spazio a venature floreali di ginestra e bosso, fruttate di ananas e mapo, a cui si aggiungono ricordi di fieno su un fondo piacevolmente minerale. L’assaggio rivela un ottimo equilibrio fra acidità e frutto, la nota sapida è spiccata e persistente, il vino sembra avere ottime caratteristiche per poter evolvere nei prossimi anni a tutto vantaggio di un’ulteriore complessità.

RECENTI

  • Kraema 2015

    Kraema 2015

  • Greco di Tufo Serum 2016

    Greco di Tufo Serum 2016

  • Alto Adige Pinot Nero 2014

    Alto Adige Pinot Nero 2014

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani