Collio Chardonnay Archètipi 1999

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2004


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: PUIATTI – Azienda Agricola Giovanni Puiatti Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Fa parte della famiglia di chardonnay che prediligo: quella netta, severa, senza compromessi né intrusioni legnose, pura espressione della spremitura e fermentazione del frutto originario. Lo Chardonnay Archétipi di Giovanni ed Elisabetta Puiatti è il frutto di lunghe riflessioni e ricerche, di pazienti esperimenti sulle migliori annate di questo bianco proveniente dal Collio friulano. Un vino caratterizzato da sensazioni intense ma mai sopra le righe, eleganti, poco immediate bensì più profonde e riflessive, tarde a manifestarsi ma che poi ripagano la pazienza di chi lo beve con la dovuta attenzione. Si presenta di un bel giallo paglierino vivace, con qualche riflesso dorato dovuto alla lunga permanenza nel vetro prima di essere messo in commercio, di lenta noblesse nel muoversi intorno al calice. Può apparire introverso all’impatto olfattivo ma col passare dei minuti se ne scoprono le straordinarie espressioni. Si parte dalle note di erba tagliata subito accompagnate da quelle floreali, di fiori a petalo bianco e grasso quali acacia e gelsomino, per passare al loro nettare e via via sino al loro miele. Il frutto di mela, che parte renetta, si fa pian piano dolce crostata di mele, poi emergono note di frutti tropicali, gialli ed integri, che sembrano giungere da lontano come accompagnati dal vento marino, ricco di sapide essenze. Il sapore è di gran razza, deciso ma sempre elegante, dalle componenti calde, morbide, acide e sapide in perfetto equilibrio, che ricalcano organoletticamente e cronologimamente le sensazioni olfattive. Il finale accompagna molto lentamente al commiato, reinvita all’assaggio e lascia trarre predizioni straordinarie sulla sua capacità di andare in là nel tempo, oltre… ma questo è un altro vino dei Puiatti.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani