Collio Bianco Bric 2006

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2008


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: malvasia istriana 60% friulano 20%, ribolla gialla 20%
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: MUZIC’
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


E’ l’unico bianco di casa Muzić che effettua un passaggio in botti di rovere da 20 ettolitri sulle fecce nobili. Presenta un bel colore giallo dorato con riflessi verdolini di notevole lucentezza, mentre al naso attacca inizialmente con sentori di cannella, pistacchio e vaniglia, poi passa a note di fieno secco, pesca gialla matura, mango, spezie orientali, mandorle dolci, per chiudere con interessanti sfumature minerali e di gesso. Al palato è morbido nell’attacco, avvolge subito con una fitta sapidità, ma la freschezza non tarda a manifestarsi attraverso una pungenza citrina che riequilibra il tutto. Un vino che segue un percorso assai diverso dalle altre tipologie, nato per essere apprezzato sempre di più con il passare degli anni, grazie ad una sua propensione all’evoluzione in tempi lunghi, quindi adatto a sostare in cantina per ritrovarlo, magari fra quattro, cinque anni, in perfetta forma. Servitelo ad una temperatura più elevata, attorno ai 14 °C, condizione ideale per permettergli di offrire tutta la sua gamma aromatica; accompagnatelo a terrine di selvaggina da piuma, carpaccio di manzo, gnocchi al ragù bianco di coniglio, ravioli di vitello al burro fuso, capitone allo spiedo, bistecca di tonno alla griglia, steak-tartare, formaggi a pasta semidura stagionati.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani