Colli Orientali del Friuli Pignolo 2008

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 01/2015


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: pignolo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: IL RONCAL
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Il pignolo, come molti altri vitigni friulani, è fra quelli che hanno rischiato l’estinzione, e sarebbe stato un vero peccato visto che ha alle spalle una storia secolare, tanto che il Di Manzano nel 1859 affermva che già nel XII secolo il Comune di Udine soleva omaggiare con questo vino i luogotenenti che per la prima volta arrivavano in città. La fortuna è stata che l’Abbazia di Rosazzo conservava uno storico filare di pignolo, da cui sono state prelevate le marze per riprodurlo. Il Pignolo 2008 si fregia di maturare in barriques per metà nuove e per metà di secondo passaggio per la bellezza di 48 mesi. Il risultato è un vino dal colore rubino fitto e concentrato, dalle evidenti nuances balsamiche e un bel fruttato pieno, avvolgente, accompagnato da una speziatura dolce, il legno è perfettamente integrato, la sfumatura di vaniglia è appena percepibile. Ottimo l’apporto di freschezza al palato, tannino importante di notevole fattura, tornano le note balsamiche, il frutto è maturo ma non spinge verso fastidiose dolcezze, l’alcolicità si nasconde molto bene in una trama solida e coinvolgente. Vino di struttura ma elegante, godibile già ora ma capace di evolvere per molti anni.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani