COL D’ORCIA – Tenuta Col d’Orcia

Indirizzo: Frazione Sant’Angelo in Colle – 53020, Montalcino(SI)
Telefono: +39 0577 80891
Fax: +39 0577 844018
WWW: www.coldorcia.it
Email: info@coldorcia.it


laVINIum – 01/2012
Dopo ben 9 anni torniamo a parlare di un’azienda certamente fra le più note e meritevoli dell’area ilcinese.
Sono ormai quasi 20 anni che Col d’Orcia è guidata con rigore dal Conte Francesco Marone Cinzano, che ha proseguito un cammino costellato di meritati successi, soprattutto con quello straordinario vino che è il Brunello di Montalcino Poggio al Vento Riserva, uno dei migliori esempi di cosa può regalarci un grande sangiovese.
Accanto a questo colosso, millesimo 2004, si affiancano il Rosso di Montalcino Banditella 2009 e il Moscadello di Montalcino Pascena Vendemmia Tardiva 2008: il primo proviene dal vigneto omonimo impiantato 13 anni fa e frutto di una selezione clonale di sangiovese con la consulenza dell’Università di Firenze, un grande rosso con una propria personalità e una carica espressiva davvero notevole.
Anche il Moscadello, vendemmia tardiva di antiche tradizioni, ci ha pienamente convinto, non solo per l’ampiezza dei profumi e l’intensità al gusto, ma anche per l’eccellente equilibrio ottenuto fra la verve acida e la dolcezza del frutto.
L’azienda continua a crescere, grazie ad una filosofia che mira sempre al miglioramento e dà ampio spazio alla ricerca, avvalendosi della collaborazione del professor Attilio Scienza dell’Università di Milano, con il quale sta completando la zonizzazione e la classificazione qualitativa dei nuovi vigneti, operando anche una sempre più consapevole selezione dei portainnesti più adatti.

04/2002
La Tenuta Col d’Orcia, di proprietà della famiglia Marone Cinzano dal 1973, è situata nel comune di Montalcino e si estende per 540 ettari, tra il fiume Orcia e S.Angelo in Colle, a circa 450 metri di altitudine. L’azienda possiede circa 142 ettari vitati, di cui 106 a Brunello e Rosso di Montalcino, 7,5 a Sangiovese Sant’Antimo, 8,9 a Cabernet, 6 a Merlot, 2,5 a Syrah, 3 a Chardonnay, 4 a Pinot Grigio, 3 a Moscadello ed 1 ad uve miste a bacca rossa. Non è possibile parlare di Brunello senza citare i grandi vini che nascono da Col d’Orcia. La cura estrema in vigna per ottenere la massima qualità delle uve, l’inerbimento di alcuni vigneti per diminuire il vigore vegetativo della vite e ottenere una naturale riduzione della produzione per ceppo, la maturazione del vino in botti di rovere di Slavonia e in barriques di Allier, la presenza di uno dei migliori “cru” di tutto il comprensorio ilcinese, il “Poggio al Vento”, consentono a questa azienda di primeggiare nella produzione di qualità. Dai vari terreni di cui la Col d’Orcia dispone nascono, oltre ai Brunello di Montalcino base e Poggio al Vento, lo splendido cabernet “Olmaia”, il Rosso di Montalcino base e il cru “Banditella”, il Rosso degli Spezieri, lo Chardonnay “Ghiaie Bianche”, il Chianti “Gineprone”, il Sant’Antimo Pinot Grigio e il Moscadello di Montalcino “Pascena”. Le impressioni che abbiamo avuto nel degustare i campioni delle tre tipologie che il produttore ci ha gentilmente inviato, sono state a dir poco entusiaste. Il Brunello ’97, complice forse l’annata, ci è sembrato uno dei migliori fino ad ora prodotti dall’azienda, il Poggio al Vento ’95 un piccolo capolavoro, forse non monumentale come la versione ’90, ma sicuramente di grande eleganza e finezza, e l’Olmaia ’98 ci ha stupito per il grande equilibrio e la notevole personalità. Tutti i vini confermano anche la grande qualità della materia prima e del terroir; i vini della Tenuta Col d’Orcia hanno sempre un grande fascino ed una finezza nei tannini che è un po’ l’emblema di questa splendida realtà vitivinicola.

 

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Brunello di Montalcino1997N/A@@@@
Brunello di Montalcino2010oltre i 50 euro@@@@
Brunello di Montalcino Poggio al Vento Riserva1990oltre i 50 euro@@@@@
Brunello di Montalcino Poggio al Vento Riserva1995oltre i 50 euro@@@@@
Brunello di Montalcino Poggio al Vento Riserva2004oltre i 50 euro@@@@@
Moscadello di Montalcino Pascena Vendemmia Tardiva2008da 25 a 50 euro@@@@
Olmaia1998da 25 a 50 euro@@@@@
Rosso di Montalcino Banditella2009da 15 a 25 euro@@@@

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani