Cirò Rosso Classico Superiore Neruda 2019

Cirò Rosso Classico Superiore Neruda 2019 Baroni CapoanoDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 06/2021


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: gaglioppo 90%, merlot 10%
Titolo alcolometrico: 14%
Produttore: BARONI CAPOANO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro
Vino BIO:


Venti giorni di macerazione a contatto con le bucce e circa un anno in acciaio a maturare, insieme al gaglioppo c’è una piccola percentuale di merlot.
Nel calice ha un colore rubino violaceo concentrato e quasi impenetrabile, accostato al naso esprime la stessa sensazione, un frutto denso e maturo di prugna, mora, mirtillo e visciola frammisti a note di cioccolato e liquirizia, ginepro, pepe, noce moscata, carruba.
L’assaggio conferma un carattere austero e profondo, dove la materia appare quasi masticabile, il tannino è ancora in parte slegato e l’acidità compensa solo in parte una polpa fitta e scura che lascia la bocca leggermente amara.
Un vino sicuramente frutto di una vendemmia tardiva, decisamente in antitesi rispetto ai Cirò delle nuove generazioni di vignaioli che puntano a maggiore eleganza e freschezza; dalla sua ha sicuramente la possibilità di migliorare nel tempo.

RECENTI

  • Irpinia Rosato Madre Terra

    Irpinia Rosato Madre Terra

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2018

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2018

  • AMINEA

    AMINEA

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2021 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani