Chianti Rufina Risasso 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 0/


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese, malvasia del Chianti
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: SCOPETANI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


La sede aziendale si trova proprio a Rufina, alla sinistra del fiume Sieve a circa 115 metri s.l.m., con quasi ottanta anni di esperienza sulle spalle l’azienda è riuscita a crescere e migliorare grazie all’impegno dell’attuale amministratore, Giulio Graziano Scopetani, Oggi dispone di tre linee produttive, Villa Masseto da cui nasce il Chianti Rufina, Scopetani per la linea base, Ricaiano e Terra di Toscana per i vini destinati ad una fascia media di mercato. Le vigne vengono coltivate con un sesto d’impianto di cinquemila viti per ettaro, allevate a cordone speronato, con una produzione di circa un Kg e mezzo di uva per ceppo. Nel Chianti Rufina, oltre al sangiovese c’è un contributo di cabernet franc. La raccolta dell’uva viene effettuata esclusivamente a mano e la vinificazione avviene dopo una pigiatura soffice, in serbatoi inox e con macerazione di tre/quattro settimane. Il Chianti Rufina Risasso 2007 si offre alla vista di colore rubino intenso, l’impatto al naso gioca molto sul frutto dolce e maturo, con qualche guizzo floreale, poi si sposta su note quasi di cacao; al gusto c’è un’ottima acidità e un tannino appena fuori misura, è una bocca ancora in formazione con il frutto che si mescola al cacao e a toni dolci ma ancora slegati dal tannino, finale che chiude un po’ scarno.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani