Chianti Rùfina Montulico 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 03/2009


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese in prevalenza
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: VI.C.A.S. – Viticoltori Colline Arno e Sieve
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Sta per Viticoltori delle Colline Arno e Sieve, una cantina sociale costituita da oltre 250 viticoltori della zona del Chianti e di Rufina. E’ un punto di riferimento per le tante piccole realtà che trovano attraverso di essa uno sbocco economico sicuro e consolidato. A volte ci si accosta ai vini delle cantine sociali con un atteggiamento di diffidenza, questo perché purtroppo non tutte perseguono obiettivi di qualità, ma non è il caso di questa, il lavoro di selezione inizia già dalla verifica del modo di operare in vigna dei soci conferitori. Il Chianti Rufina Montulico 2007 è un esempio calzante di quello che può essere un Chianti rappresentativo dell’area di Rufina: nonostante sia ottenuto da uve conferite da una miscela di vigneti collocati in posizioni diverse, eccolo presentarsi nel calice di un bel rubino limpido e di buona trasparenza, accostato al naso convince subito per i profumi freschi di viola, lampone, ciliegia, fragolina di bosco; in bocca ha una bella acidità che rende il frutto vivo e quasi masticabile, mentre il tannino si presenta pulito, preciso, molto da “sangiovese”, aggressivo quel minimo che serve a dare nerbo.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani