Chianti Classico Riserva 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2013


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese 95%, canaiolo, malvasia nera e colorino 5%
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: CASTELLO DI CACCHIANO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Siamo a 380-420 metri sul livello del mare, con esposizione prevalentemente a sud, il sangiovese cresce su terreni di medio impasto di matrice alberese e con buona presenza di scheletro. Le viti hanno una densità per ettaro di 3.300 nei vecchi impianti, da 5.000 fino a 9.260 negli impianti più recenti. L’allevamento è a cordone orizzontale speronato. Dei 31 ettari di proprietà della famiglia Ricasoli-Firidolfi, 10 sono del periodo 1970-1973, altri 5 si sono aggiunti nel 1989, 2,5 nel 1997, 7,5 nel 1999, 3 nel 2006 e altri 3 nel 2007. Le uve della Riserva 2006 sono state vendemmiate tra il 2 e il 12 ottobre, portate in cantina e pigiadiraspate, hanno subito la fermentazione a 30-31 gradi di temperature, la macerazione a contatto con le bucce è durata due settimane. L’affinamento, durato complessivamente 36 mesi, è stato distribuito fra botti da 20 hl, barriques e tonneaux, tutti provenienti da Allier. Dopo circa sette anni lo ritroviamo nel calice con un colore ancora rubino vivace con accenni granati, ha la classica trasparenza di un sangiovese profondo ma non concentrato. Il profumo è subito invitante, giocato fra violette, ciliegie mature e amarene, su una base speziata appena dolce e variegata, non si fa fatica a percepire il ginepro, il cardamomo, un afflato di erbe aromatiche. Al gusto colpisce subito per il grande equilibrio, una freschezza dinamica accosta il tannino ben svolto e setoso, dopodiché è un tripudio di frutta e spezie, di grande impatto e piacevolezza, il finale chiude sapido, lungo, profondo. Farò storcere il naso ai patiti degli abbinamenti, ma posso assicurarvi che ho goduto molto mentre lo sorseggiavo seduto in panchina, con vista sul Castello di Gargonza, accompagnandolo a due panini ripieni di prosciutto e cacio toscano! Non potevo chiedere di meglio…

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani