Chianti Classico Selezione RS 1999

robcol1Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@
Data degustazione: 04/2001


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BADIA A COLTIBUONO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Esame visivo: limpido, quasi cristallino, colore rosso rubino compatto e di buona concentrazione; archetti abbastanza ampi e lacrime di buona grassezza: abbastanza consistente > consistente. Esame olfattivo: Naso intenso e di buona persistenza, con viola mammola e frutta rossa in primo piano, fra cui mora e ciliegia; affiorano lievi note tostate e di caffé. Nel complesso il vino si presenta semplice ma ben fatto, pulito. La qualità è fine. Esame gustativo: Secco, caldo, con una punta alcolica leggermente scomposta; il corpo è medio, con tannini non invadenti ed ancora un buon corredo di acidità. E’ evidente anche una buona componente sapida. In bocca si presenta di buona intensità, con il frutto sotto spirito (si percepisce anche la prugna); il finale non è particolarmente lungo, leggermente amaricante e un po’ asciutto. La qualità si conferma fine. Stato evolutivo: Pronto/maturo. Giudizio finale: Un Chianti di buona fattura, senza difetti, gradevole, appena un po’ più semplice di quello che ci si aspetterebbe. Abbinamenti: Tagliatelle al ragù, punta di vitello al forno, carni grigliate, formaggi di media stagionatura.

RECENTI

  • Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

    Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

  • Atina Cabernet Realmagona 2013

    Atina Cabernet Realmagona 2013

  • Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

    Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani