Chianti Classico Poggio delle Rose Riserva 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 02/2015


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: CASTELL’IN VILLA – Azienda Agricola Castell’in Villa
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Lieviti indigeni e tecniche sempre misurate caratterizzano i vini di una delle aziende più affascinanti di tutto il Chianti Classico, per storia e per la qualità delle persone che l’hanno forgiata, una straordinaria Principessa Coralìa Ghertsos Pignatelli della Leonessa e suo marito Riccardo. Il Poggio delle Rose è per me uno dei vini più emozionanti, a prescindere dall’annata, già nel colore granato classico si intuisce uno stile rispettoso della materia prima, un’idea di sangiovese pura, profonda, che si ritrova perfettamente nei caratteri espressivi del vino, che si dona senza riserve, rendendo meno faticosa una giornata intensa di degustazioni. Da notare che questi vini escono sempre posticipati rispetto agli altri di almeno uno-due anni, questo spiega la sua assenza nelle annate più recenti. Degustato in occasione di Chianti Classico Collection 2015.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani