Chianti Classico 1998

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 02/2001


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese, canaiolo, merlot
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: VILLA CALCINAIA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: N/A


Esame visivo: Cristallino, rosso amaranto tendente al nero, ben lucido, di medie concentrazione e trasparenza, lacrime abbastanza fini ed abbastanza fitte: vino abbastanza consistente. Esame olfattivo: Impatto a metà strada tra il vegetale ed il fruttato, melagrana troviamo renda bene l’idea, ma anche mallo di noce prima e ciliegia rossa poi. Speziature dulcamare di noce moscata, liquirizia e caffè torrefatto. Franco e fine. Esame gustativo: Già abbastanza equilibrato nelle sue caratteristiche, è di medio corpo; il tannino, ben dosato è nel complesso gradevole, il vino è fresco ed ha anche una interessante nota sapida. Confermate le sensazioni olfattive con melagrana iniziale che poi lascia via via spazio alle note speziate e tostate in un finale fine, abbastanza persistente e lievemente ammandorlato. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Franco e sincero, rispettoso della tradizione, pulito, costante senza cedimento alcuno dall’analisi visiva alla retrolfazione. Ha giusto corpo e giusto equilibrio per accompagnarci sia sulla tavola di tutti i giorni a tutto pasto, che per ben iniziare un pasto a base di carne quando si ricevono ospiti. Abbinamenti: Crostini con paté di selvaggina, primi piatti strutturati quali paste all’uovo con sughi di lepre o di cinghiale. Carni rosse alla griglia.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani