Chardonnay 1998

chagigDegustatore: laVINIum
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 08/2000


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: CASALE DEL GIGLIO – Azienda Agricola Casale del Giglio
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Cristallino, verde oro carico, abbastanza consistente. Esame olfattivo: Intenso, vegetale di erba tagliata ed erbe aromatiche, fruttato di frutta gialla matura quale pesca gialla ed anche frutta esotica quali ananas maturo e papaia, un tocco di anice stellato ed anche qualche nota mineral-gessosa. E’ variegato, persistente e fine. Esame gustativo: Secco, abbastanza caldo, di corpo e setoso al palato, nel complesso equilibrato. Mantiene le promesse dell’analisi olfattiva. Il finale è piacevole, di media persistenza, di qualità quasi eccellente. Stato evolutivo: Pronto/maturo. Giudizio finale: Un vino dal rapporto qualità prezzo vantaggiosissimo. Lo chardonnay lo si riconosce e questo è segno di ottima qualità, il vitigno trova in questo vino una delle sue più alte espressioni nella Regione Lazio. Un vino che ricorda un po’ i migliori Chablis francesi, ma è più suadente e setoso, molto meno costoso, forse meno longevo… ma a noi cosa ce ne importa? Godiamocelo subito!

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani