Catarratto 2006

barcat06Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2010


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: catarratto
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BARRACO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Di tutti i vini bianchi che ho avuto il piacere di degustare (comprese anche alcune 2004 e 2005), questo è uno di quelli che mi ha colpito maggiormente per la particolarità dei suoi profumi. Il colore è quasi speculare al millesimo più giovane, forse appena un po’ meno concentrato ma è veramente un’inezia estetica. Quello che invece mi ha subito affascinato sono gli effluvi di erbe marine, la mineralità spiccata, la componente ossidativa sembra molto più marginale o forse meglio fusa nella trama espressiva, che gli dona toni di miele di agrumi, leggerissimo zenzero e ancora note gessose e quasi calcaree. In bocca ha una bella vivacità agrumata, non sembra un caldo 2006, ricco e sapido, persistente, ha una beva avvincente, sciolta, la materia è eccellente, un vero godimento per le papille. Non so se mi trovo davanti una bottiglia particolarmente fortunata, ma sembra un vino con ottime possibilità evolutive, molto lineare, fresco, pieno d’energia, davvero buono, sicuramente il più convincente tra i bianchi della stessa annata.

RECENTI

  • Maru Rosso

    Maru Rosso

  • Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

    Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

  • Igitì 2017

    Igitì 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani