Castel del Monte Rosso Piano Mangieri 2007

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2008


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: nero di Troia
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: TERRANOSTRA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Rubino intenso con venature inchiostrate, naso dall’attacco incisivo con una nota di tabacco molto viva, seguita da prugna, ciliegia nera in confettura, cuoio, fumo, pepe, chiodo di garofano. Al palato ha un tannino piuttosto marcato e ancora giovane, nervoso, buona freschezza e sapidità, un frutto già in buona parte fuso con le speziatura, una materia selvatica e minerale, quasi ferrosa, il frutto è scuro e circondato da sensazioni di liquirizia e cacao. In bocca permangono sensazioni appena amarognole ma il finale appare limpido e convincente. Vino che può evolvere tranquillamente per alcuni anni, nonostante il solo affinamento in acciaio. Sfiora le quattro chiocciole. Al momento è meglio evitare le carni arrostite, alimenterebbero la sensazione tannica e amara, vanno bene lasagne al forno, agnolotti al sugo di funghi, filetto in salsa al vino rosso, fagianella in casseruola, temperatura ideale 18° C.

RECENTI

  • Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

  • CANTINE MATRONE

    CANTINE MATRONE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani