CASALE DELLA IORIA – Azienda Agricola

casaleiorialogoIndirizzo: Piazza Regina Margherita, 1 – 03010, Acuto(FR)

Telefono: +39 0775 56031, +39 335 6403079

Fax: +39 06 6865913

WWW: www.casaledellaioria.com

Email: perinelli@tiscali.it

laVINIum – 04/2003
L’Azienda agricola di Paolo Perinelli sorge nel cuore della zona di produzione del “Cesanese del Piglio”, una terra vocata alla viticoltura da secoli, ed è impossibile risalire con precisione alla data del primo impianto di viti o dell’acquisto dell’originario nucleo aziendale da parte della famiglia degli attuali proprietari.
La pluridecennale ricerca di Paolo sul cesanese di Affile e sulle sue potenzialità nell’area del Piglio è ormai a compimento, ed i risultati sono disponibili a tutti sotto forma di ottime bottiglie di Cesanese del Piglio, ottenuto da vigne allevate con amore e severità in Acuto e vinificate in proprio. La vinificazione in proprio delle uve dei propri vigneti è appunto sempre stata una passione di famiglia. Il vino, inizialmente prodotto unicamente per il consumo proprio e per farne dono agli amici più cari ha iniziato, con il tempo, ad avere un mercato di appassionati, sempre più numerosi di anno in anno.
Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Cesanese del Piglio Torre del Piano2001da 10 a 15 euro@@@@
Cesanese del Piglio Torre del Piano2003da 10 a 15 euro@@@@@
Colle Bianco2002da 5,00 a 7,50 euro@@@
Olivella2007da 7,50 a 10 euro@@@

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani