Candia dei Colli Apuani Bianco Dirado 2011

beldir11Degustatore: Valutazione: @@@
Data degustazione: 12/2013


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: vermentino 70%, trebbiano 15%, albarola 15%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BELFIOR
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Stesse metodologie di vinificazione adottate ma senza rifermentazione in autoclave. Ad una presenza maggiore del vermentino, si accostano in egual misura trebbiano e albarola, vitigno quest’ultimo originario con tutta probabilità di un’ampia zona che dalla Riviera di Levante scende verso Sarzana – dove è detto anche “calcatella” – e poi nelle province toscane di Massa Carrara e Pisa. Con il vermentino e il bosco, concorre alla produzione del famosco Sciacchetrà. Recenti ricerche hanno dimostrato che l’albarola corrisponde alla bianchetta genovese, così chiamata in Val Polcèvera. Il Dirado presenta un colore paglierino intenso e luminoso con venature dorate, bouquet dove affiora con facilità la nota di mandorla, seguita da miele di acacia e di castagno, sfumature agrumate e di erbe di campo fanno da corredo ad una base delicatamente minerale. Bocca avvolgente, fresca, sapida, con accenti agrumati e ammandorlati, le note di miele tornano evidenti su un finale persistente e salmastro.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani