C.O.F. Refosco dal Peduncolo Rosso 2001

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: refosco dal peduncolo rosso
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: ZAMO’ – Azienda Agricola Le Vigne di Zamò
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Prima sperimentazione in barrique di uno dei vitigni più caratteristici della regione. I fratelli Zamò, dopo aver verificato che i riassaggi di vecchie annate di Refosco avevano più volte dimostrato, se non le capacità di migliorare nel tempo, sicuramente una tenuta qualitativa costante, hanno deciso di provare la versione 2001 nel piccolo legno. L’idea è quella che il vino, oltre ad acquistare complessità, possa avere quell’apporto benefico che gli consenta anche una evoluzione negli anni, soprattutto perché il refosco si è dimostato vitigno di qualità. Il colore è molto concentrato, rubino purpureo; naso floreale e di frutto fresco, amarena, ciliegia, marasca, vaniglia e caffé. In bocca esprime una buona concentrazione, tannini ancora giovani e aggressivi (il vino proviene ancora dalla botte), il frutto ritorna prepotente ed il finale è lungo, con amaritudine contenuta. Come prima prova ci sembra davvero promettente.

RECENTI

  • Alto Adige Bianco Stoan 2015

    Alto Adige Bianco Stoan 2015

  • Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

    Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani