C.O.F. Bianco Locum Nostrum 1998

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 02/2001


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay, sauvignon
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: COMELLI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Cristallino, bel giallo paglierino intenso con richiami al dorato; la presenza di lacrime grasse che formano lentamente numerosi archetti sulla parete del bicchiere mette in mostra una notevole presenza di glicerine e di estratto: consistente. Esame olfattivo: Non è quasi necessario avvicinare il calice al naso per rendersi conto che i profumi sono intensi e persistenti; pur essendo ancora ben evidente la componente apportata dal legno, si percepisce con chiarezza il frutto che va dall’albicocca alla pesca gialla, dalla banana al mango; il finale apporta note dolci e vanigliate, quasi di burro di arachidi. La qualità è più che fine. Esame gustativo: Il lungo periodo passato in barrique, dona a questo vino particolari doti di morbidezza e struttura, supportata da una ancora buona freschezza. Il vino, pur mostrandosi già di buon equilibrio richiederebbe un lungo affinamento per consentire al bouquet di esprimersi in tutta la sua complessità, già ora intuibile. In bocca è intenso e di lunga persistenza, con una perfetta corrispondenza gusto-olfattiva. La qualità si conferma più che fine. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Per come siamo abituati in Italia, incapaci di aspettare, questo splendido vino lo definiremmo pronto, grazie anche alla sua già notevole piacevolezza d’insieme; in realtà le sue grandi potenzialità sono ancora in embrione e siamo certi che 3-4 anni di riposo in cantina gli consentirebbero di esprimersi da vero fuoriclasse. In casi come questo sarebbe consigliabile fare una piccola scorta di bottiglie, da aprire di tanto in tanto per verificarne l’evoluzione. E il Locum Nostrum, a nostro parere, darà molte soddisfazioni all’acquirente che saprà pazientare. Abbinamenti: terrine di selvaggina, brandade provenzale (con il baccalà), carpaccio di manzo (o se preferite d’anatra).

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani