Bruno di Rocca 1999

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon 60%, sangiovese 40%
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: VECCHIE TERRE DI MONTEFILI – Azienda Agricola Vecchie Terre di Montefili
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: oltre i 50 euro


L’apporto del cabernet è evidente già dal colore, rubino cupo e impenetrabile, con unghia compatta; naso fine e speziato, fruttato di prugna, mora e ribes, su fondo leggermente vegetale e vanigliato. Al palato mostra grande morbidezza e densità, corpo solido e strutturato, tannini fitti ma incredibilmente vellutati, equilibrio quasi perfetto. Il finale è lungo, con ritorno di frutto scuro e note di cacao, pepe e tabacco. Sicuramente più internazionale, ma molto ben fatto e piacevole, con buone possibilità evolutive.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani