Brunello di Montalcino Cerretalto Riserva 1988

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2002


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: CASANOVA DI NERI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Grande annata a Montalcino. Il vino risente un po’ dei quattro anni in legno grande imposti dal disciplinare di allora. Il colore è granato, ancora di buona concentrazione, anche se l’unghia è decisamente più propensa per l’aranciato. All’olfatto mostra evidenti profumi eterei e terziari, più spezie che frutta, tabacco, pepe, chiodo di garofano, carruba, goudron, humus e, solo nel finale, concede note di prugna e mora in confettura. L’impressione è di un naso un po’ scomposto e in fase discendente, ma testimone di grande ricchezza e profondità. Completamente diverso è il suo stato di salute all’assaggio, dove mostra grande sapidità e tannini saldi e nobili; l’impatto è intenso, con ritorno di frutto morbido e cremoso. Qui mostra ancora tutte le sue potenzialità, le tracce di una vigna di pregio, il carattere di un vitigno di elevato lignaggio che, nonostante i limiti del disciplinare e la prima fase di sperimentazione in azienda, offre uno spettro gustativo di grande rilievo. La persistenza è lunga e raffinata.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani