Brancaia 1998

bralab98Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2001


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: sangiovese 60%, merlot 35%, cabernet sauvignon 5%
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: BRANCAIA – La Brancaia
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Esame visivo: Quasi cristallino, grazie ad un colore rubino-purpureo molto intenso e vivido, concentrato ma non eccessivamente; si rivela consistente, la formazione di archetti numerosi e lacrime lente e colorate ne dànno piena conferma. Esame olfattivo: Il profumo arriva molto prima di accostarlo al naso, ci porta piacevolissime note floreali di viola mammola, di petalo appassito, seguite da un bel fruttato intenso di mora di rovo, ribes nero che vira piano verso la confettura, alcuni accenni balsamici e minerali, leggera tostatura e vanigliato che chiude con accenni di liquirizia e caffé in polvere. La qualità è a un passo dall’eccellenza. Esame gustativo: Bello l’impatto nel cavo orale, pieno e ben equilibrato, i tannini rivelano una notevole finezza, aggressivi si ma subito domati dal frutto morbido ed elegante, in un corpo tutt’altro che pesante, ma ricco e avvolgente. Una buona presenza di acidità e un pizzico di sapidità gli aggiungono un tocco di armonia. Le note fruttate sono ancora più intense e voluttuose, si diffondono su palato e lingua producendo una sensazione vellutata. Il finale è lungo ed estremamente raffinato. La qualità è senz’altro eccellente. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Si conferma un vino di grande classe, senza eccessi, il terroir è perfettamente riconoscibile, il Merlot è forse un tantino in più, ma non impedisce al Sangiovese di manifestarsi con la sua pregevole qualità e personalità. Un annata favorevole, che gli ha tolto parte dell’opulenza della ’97 e gli ha donato notevole eleganza ed armonia. Abbinamenti: Si sposa bene con i piatti di carne tipici toscani, pappardelle alla lepre, agnolotti alla toscana, agnello alla cacciatora, lepre in agrodolce, scottiglia.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani