Beato Pietro da Trequanda Etichetta Rossa 2003

beacar03rDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 01/2009


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon 60%, merlot 40%
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: CANTINA CARPINETA – di Sergio Farnetani
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Se nell’Etichetta Grigia, a mio parere il sangiovese riusciva a dare un’impronta più caratterizzante, qui il cabernet e il merlot lasciati in solitudine manifestano qualche limite nell’eleganza, sebbene la materia prima sia ottima. Il colore è un bel rubino concentrato e impenetrabile, i profumi sono dolci, suadenti, morbidi, piccoli frutti in confettura, soprattutto more e prugne, petali di fiori appassiti, la speziatura vira verso il cacao, la vaniglia, la cannella, si sentono toni di eucalipto e sambuco, un sottofondo che ricorda la polvere da sparo e la ruta. In bocca è fitto e pieno, dal tannino importante, la tessitura sembra davvero buona e nasconde piuttosto bene la potenza alcolica, la freschezza riesce a fare da perno evitando eccessi e pesantezze, il finale è un po’ frenato e chiude con ritorni dolci e di liquirizia.

RECENTI

  • Alto Adige Bianco Stoan 2015

    Alto Adige Bianco Stoan 2015

  • Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

    Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani